La Giuria Internazionale del Noir In Festival di Courmayeur, presieduta da Lawrence Block, ha assegnato a Headhunters di Morten Tyldum (Norvegia, Danimarca, Germania) il Leone Nero per il miglior film. Premiato invece per la migliore interpretazione Jean-Pierre Darroussin per De Bon Matin di Jean-Marc Moutout (Francia, Belgio). Il premio speciale della Giuria è andato a Policeman di Nadav Lapid (Israele). La Giuria dei Giovani Critici Europei ha attribuito inoltre il premio DocNoir per il miglior documentario a Calvet di Dominic Allan (Regno Unito). Non avere paura del buio di Troy Nixey (Stati Uniti, Australia, Messico) ha ricevuto il premio del pubblico, mentre il premio della critica online (il Mouse d’Oro) è andato a In Time di Andrew Niccol (Stati Uniti). La 21ma edizione del festival si è svolta nella cittadina della Valle D’Aosta dal 5 all’11 dicembre.

Leggi tutti gli aggiornamenti della nostra inviata al Courmayeur Noir 2011

© RIPRODUZIONE RISERVATA