Keanu Reeves Cyberpunk 2077
Il videogioco Cyberpunk 2077uscito pochi giorni fa dopo un’attesa molto lunga, è
stato rimosso dal PlayStation Store (negozio virtuale della console di Sony) a seguito delle molte critiche ricevute e dei difetti riscontrati dagli utenti.

La Sony ha già provveduto a comunicare che chiunque abbia già comprato il gioco e voglia un rimborso potrà richiederlo sul sito di PlayStation.

La Sony ha annunciato infatti che offrirà rimborsi completi a tutti coloro che hanno acquistato il gioco tramite il PlayStation Store: coloro che hanno scaricato il gioco potranno continuare a giocarci o incassare il rimborso. Nel frattempo, il gioco non è più disponibile sul PlayStation Store, il che significa che l’unica opzione per acquistarlo su PS4 o PS5 è tramite una copia al dettaglio.

Il comunicato di Sony Interactive Entertainment recita: «SIE ci tiene a soddisfare al meglio i propri clienti, perciò cominceremo a offrire un rimborso completo per tutti i giocatori che hanno acquistato Cyberpunk 2077 tramite il PlayStation Store. Inoltre, SIE rimuoverà Cyberpunk 2077 dal PlayStation Store fino a nuovo avviso».
 

Cyberpunk 2077 era uno dei giochi più attesi dell’anno ma la società produttrice, la polacca CD Projekt Red, ha riscontrato non poche problematiche nel realizzarlo, con conseguenti, reiterati rinvii e, in ultima battuta, anche lo spiacevole contraccolpo della pandemia di Covid-19, che ha comportato che l’uscita del gioco venisse ulteriormente spostata da ottobre a dicembre di quest’anno. 

Il gioco era stato in sviluppo per ben otto anni, che evidentemente non sono bastati per limitare gli svarioni e i glitch nelle vecchie console. Sulle console next-gen, ovvero PlayStation 5 e Xbox Series X, gli errori sembrano essere meno frequenti.
Cyberpunk 2077, collocato in un futuro distopico a metà tra Blade Runner e Ghost in the Shell, vanta al suo interno anche la “presenza” di Keanu Reeves, amatissimo attore che presta voce e fattezze al personaggio di Jhonny Silverhand
 
E voi, cosa ne pensate di questa decisione? Avevate già provato il gioco e qual è era stato il vostro feedback? Fatecelo sapere, come sempre, nei commenti. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA