Listino molto ricco quello di Warner che dall’1 luglio ha in distribuzione anche i film Sony. Questa mattina a Riccione, nella giornata conclusiva degli incontri professionali, la major ha presentato i film del semestre. Prima dei trailer, il presidente Paolo Ferrari ha dichiarato: «Sono felice di essere qui a Riccione. Le Giornate Professionali estive permettono di fare un po’ il punto sulla stagione in atto e di presentare i piani per il futuro. Il 2010 per il cinema è stato un anno molto importante che si è chiuso con oltre 120 milioni di presenze. Molto bene è andato il cinema italiano che si sta confermando anche quest’anno con una quota di oltre il 40%. Non sottovaluto il fatto che il mercato sia cambiato molto. Basta vedere l’esercizio, con due circuiti che hanno quasi il 50% di market share; bisogna prenderne atto». Il presidente di Warner Bros. ha ricordato che il 2010 «è stato un anno record per la nostra società in Italia con oltre 100 milioni di euro di incasso. Siamo contenti di presentare qui in anteprima l’ultimo episodio della più grande saga cinematografica di tutti i tempi: quella di Harry Potter. Una saga talmente forte che ha sopportato il posizionamento anche nei mesi estivi a giugno e luglio. Ora Concludiamo il ciclo; pensiamo che quest’ultimo episodio abbia tutte le caratteristiche per un successo record».Ha aggiunto il direttore generale Nicola Maccanico: «Siamo qui per mostrare la nuova Warner Bros. Negli ultimi anni la nostra società è andata molto bene; ora al nostro listino aggiungiamo quello di Sony. È una sfida complessa e difficile che siamo convinti di poter vincere. Siamo certi di generare valore aggiunto grazie all’unione dei due listini. Vista la professionalità e la qualità di chi lavora in Warner, questa sfida la vinceremo». Maccanico ha poi specificato: «Il nostro modo di considerare i film non cambierà. Abbiamo sempre lavorato film per film per valorizzarli al meglio. Ora, grazie al listino Sony, i titoli sono aumentati ma il nostro modello rimarrà sempre lo stesso. Manterremo la stessa qualità distributiva con più film a disposizione. Crediamo profondamente che una maggior quota di mercato e di dimensione voglia dire una maggiore responsabilità verso tutto il settore». Molti i trailer mostrati oltre a quello di Harry Potter e i doni della morte – Parte II Crazy Stupid Love di Glenn Ficarra e John Requa; Anonymous di Roland Emmerich; Amici di letto con Mila Kunis e Justin Timberlake; La pelle che abito di Pedro Almodovar; Bad Teacher con Justin Timberlake e Cameron Diaz; ‘Come ammazzare il capo e vivere felici con Jennifer Aniston e Colin Farrell; Hanna di Joe Wright; Contagion di Steven SoderbergNew Year’s Eve di GarryMarshallSherlock Holmes – Gioco di ombre con Robert Downey Jr e Jude Law; J. Edgar di Clint Eastwood (a gennaio 2012); Uomini che odiano le donne di David Fincher (nel 2012). Per quanto riguarda i film in 3D, sono state mostrate immagini di Happy Feet 2’; ‘I Puffi 3D’; ‘Tintin il segreto dell’unicorno’ di Steven Spielberg; ‘Winter – Il delfino’; ‘Final Destination 5’; ‘Arthur Christmas’ e ‘Lanterna verde’, in uscita il 31 agosto. Uno spazio particolare è stato riservato al cinema italiano «che per noi resta strategico, non solo da un punto di vista politico ma anche economico» ha concluso Nicola Maccanico. Infatti sono state presentate tre clip e il teaser trailer de ‘La peggior settimana della mia vita’ di Alessandro Genovesi con Cristiana Capotondi e Fabio De Luigi, tutti e tre presenti in sala a parlare del film che uscirà il 28 ottobre.

Scopri tutti i film in arrivo nei prossimi sei mesi

© RIPRODUZIONE RISERVATA