Ha mostrato le sue doti fisiche come spogliarellista in Magic Mike, si è infiltrato nel ballo della scuola per arrestare dei trafficanti di droga in 21 Jump Street e il prossimo 26 settembre salverà il Presidente degli Stati Uniti in Sotto assedio – White House Down. Ma Channing Tatum non è ancora soddisfatto, perché vorrebbe anche diventare un mutante degli X-Men, per la precisione Gambit. Intervistato durante la conferenza stampa promozionale del nuovo action movie di Roland Emmerichl’attore ha espresso la sua ammirazione per il personaggio: «Mi piacerebbe interpretare Gambit perché è il mio preferito. È un personaggio che ama le donne, fuma, ruba e beve; è il più rock di tutti i supereroi».
Il mutante è stato portato al cinema da Taylor Kitsch nel 2009 in X-Men: le origini – Wolverine.  Ora c’è un altro candidato pronto a vestire i panni del ladro rubacuori.

Fonte: Slashfilm
Foto: GettyImages 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA