Abituati come siamo a vederlo sparare, picchiare, correre e saltare, in vesti più drammatiche che action Sylvester Stallone fa un certo effetto. Non che sfiguri, sia chiaro, è semplicemente questione di abitudine. Ma se è vero che l’azione ha sempre fatto parte della sua carriera (I Mercenari 3 uscirà il prossimo 4 settembre), a 68 anni Sly ha voglia di cimentarsi in qualcosa di diverso, lontano da proiettili ed esplosioni. Così, eccolo tra i protagonisti di Reach Me, film indie dal budget ridottissimo (è costato appena 5 milioni di dollari), di cui online è approdato il primo trailer.

Due minuti e venti di emozioni, per un dramma corale diretto da John Herzfeld (15 minuti – Follia omicida a New York), che vanta un cast composto, oltre che dal già citato Stallone, anche da Keyra Sedgwick, Tom Sizemore, Kevin Connolly, Tom Berenger, Danny Trejo, Thomas Jane, Danny Aiello, Kelsey Grammer, Lauren Cohan (la Maggie di The Walking Dead), e Terry Crews. Il film racconta la storia di una serie di personaggi le cui vite girano intorno a un libro motivazionale diventato improvvisamente bestseller.

Reach Me arriverà nelle sale italiane a dicembre. Qui di seguito, il primo trailer:

© RIPRODUZIONE RISERVATA