Dopo gli straordinari incassi di Quantum of Solace (510 milioni di dollari in tutto il mondo), il biondissimo protagonista Daniel Craig ha confermato di non avere intenzione di rivestire i panni del più famoso agente segreto al servizio di sua Maestà. L’annuncio è più che mai inaspettato, visto l’enorme successo di Casino Royale e Quantum of Solace (ancora nelle nostre sale), che hanno rilanciato la saga di 007 con così grande forza. L’attore ha dichiarato: «Con questa storia ho chiuso. Nel mio prossimo film voglio passare la prima mezz’ora su una spiaggia a sorseggiare tranquillamente un cocktail. L’esperienza dei due Bond movie si è rivelata interessantissima e ho lavorato molto bene con gli altri membri del cast e con la troupe. Dietro a questi film vi è un’organizzazione incredibile, ma per quanto mi riguarda penso di aver detto già tutto. La saga di Bond è ricca di personaggi interessantissimi. Sviluppiamoli e vediamo che accade. Da dove provengono Miss Moneypenny o Q? Cosa nasconde il loro passato? Scoprirlo sarebbe estremamente divertente». Chissà chi prenderà il suo posto…

Pa.Si.

© RIPRODUZIONE RISERVATA