Con un Oscar alle spalle per The Millionaire, e sei nomination agli Academy Awards per la sua ultima fatica, 127 ore, Danny Boyle (nella foto) è pronto a rimettersi dietro la macchina da presa. Il prossimo progetto del regista è Trance, thriller su una rapina finita male e che, secondo il sito Deadline, avrebbe i toni sexy e dark di Piccoli omicidi tra amici (1994) e Trainspotting (1996). A produrre il film sarà ancora una volta Christian Colson, già produttore di The Millionaire e 127 ore. Tra i progetti in cantiere del regista ci sono anche le riprese della serata inaugurale delle Olimpiadi di Londra 2012. Boyle, però, promette di terminare Trance in breve tempo, per poi dedicarsi interamente alle Olimpiadi. L’uscita di Trance nelle sale statunitensi è prevista per marzo 2013. Per il momento non ci sono ancora conferme riguardo al cast del film, anche se sembra che Boyle e Colson abbiano già iniziato a contattare attori inglesi e statunitensi. Le riprese di Trance dovrebbero iniziare il prossimo settembre a Londra. (Foto Kikapress)

(Fonte: Deadline)

© RIPRODUZIONE RISERVATA