Spider-Man: No Way Home

Il tanto atteso trailer di Spider-Man: No Way Home è finalmente arrivato. Dopo mesi di attesa e un leak nelle ultime ore, Peter Parker è tornato e con lui troviamo uno dei grandi eroi Marvel sopravvissuti alla fine della Fase 3, Doctor Strange.

L’addio di Iron Man, Captain America e Natasha Romanoff ha caricato anche sulle loro spalle il peso dell’MCU, la cui nuova Fase sarà incentrata sul Multiverso mostrato dal trailer di No Way Home. Tra le tante chicche presenti dalle prime immagini, come gli sbandierati ritorni di Green Goblin e del Doc Ock di Alfred Molina. I fan però sono convinti di aver avvistato anche un altro eroe: Daredevil.

Il Diavolo di Hell’s Kitchen sarebbe comparso nel trailer di Spider-Man quando Peter Parker viene interrogato dalla polizia: alla fine di Far From Home, Quentin Beck aka Mysterio rivela l’identità dell’eroe al mondo e per lui la vita cambia drasticamente. Viene anche sospettato della morte del villain stesso ed è qui che farebbe la sua comparsa Charlie Cox, l’attore che ha interpretato Matt Murdock nella prima serie dell’universo televisivo Marvel.

Benché Daredevil del 2015 fosse collegata con gli eventi MCU (si faceva riferimento agli alieni che hanno invaso New York), il gruppo dei Difensori composto l’Uomo senza Paura, Jessica Jones, Luke Cage e Iron Fist non è stato incluso finora nei film. I fan sono però convinti che tra i tanti ritorni di questo film, possa debuttare anche Charlie Cox, magari nei panni dell’avvocato di Peter Parker: a convincerli è la camicia bianca con le maniche arrotolate e la cravatta, effettivamente simili al look di Daredevil. QUI un tweet che li confronta

Credits: Marvel Studios

Che cosa ne pensate? Condividete l’entusiasmo di chi è convinto o spera che quelle mani siano proprio quelle di Daredevil? Vi piacerebbe vedere il Diavolo di Hell’s Kitchen finalmente nell’MCU? Fatecelo sapere nei commenti.

Foto: Marvel Studios

© RIPRODUZIONE RISERVATA