La Mummia

Dopo il flop di La Mummia (ha incassato solamente 80 milioni di dollari negli States: praticamente una miseria!), il Dark Universe dei mostri classici targati Universal potrebbe essere in grave pericolo: come riporta la Hollywood Reporter, gli “architetti” dell’universo, Alex Kurtzman e Chris Morgan, hanno infatti ufficialmente abbandonato la nave, lasciandola praticamente senza uomini al timone!

Se ricordate, diversi erano i piani futuri della Dark Universe, a iniziare da La moglie di Frankenstein: peccato solo che il mese scorso la pre-produzione del film sia stata rinviata a data da definirsi, e Angelina Jolie, corteggiata come protagonista, continua a non aver firmato nessun contratto. E per quanto riguarda gli altri titoli in programma (come il film con Johnny Depp nei panni dell’Uomo Invisibile o quello con Javier Bardem come mostro di Frankenstein), è silenzio assoluto.

Insomma, è chiaro che l’ambizioso progetto non stia andando bene. Stando al magazine, attualmente la Universal starebbe valutando le proprie opzioni, tra cui lo scioglimento dell’Universo e il coinvolgimento di nuovi registi/produttori per realizzare dei singoli film non connessi fra di loro. Ha dichiarato la Universal: «Non stiamo inseguendo una data di release, e andremo avanti con questi film solamente quando sentiremo che saranno le migliori versioni possibili».

Fonte: THR

© RIPRODUZIONE RISERVATA