David Ayer sul set di Suicide Squad

Nonostante qualche rimpianto sul montaggio finale, David Ayer non si pente assolutamente di aver girato Suicide Squad.

O almeno è quello che rivela durante un Q&A su Twitter quando un fan gli chiede “Rimpiangi di aver fatto Suicide Squad? O di aver lavorato con Warner Bros?”: «Nemmeno per un secondo. Ho avuto la possibilità di lavorare con persone fantastiche. Ha vinto un Oscar, guadagnato molti soldi. Lanciato un franchise e spin-off. E che piaccia o no è già a metà strada per diventare un cult. Sono cresciuto sia come persona che a livello creativo. La Warner ha corso un rischio con me e gliene sono grato».

Cosa ne pensate? Anche voi convinti che Suicide Squad diventerà un cult?

Leggi anche Gotham City Sirens: un misterioso Tweet di David Ayer ne rivela il coinvolgimento?

Ecco il tweet:

Fonte: Uproxx

Foto HP: Warner Bros. Pictures

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film