David Fincher è molto occupato al momento, ma sembra non aver rinunciato ancora all’idea di portare in scena Fight Club, film cult con Brad Pitt ed Edward Norton basato sull’omonimo romanzo scritto Chuck Palahniuk, che durante la promozione del sequel a fumetti del libro ha postato un tweet (ora rimosso) in merito ad una rock opera basata proprio sul suo lavoro: «Julie Taymor sta lavorando con David Fincher ad una rock opera di Fight Club? Io non vi ho detto nulla!».

Palahniuk aveva inoltre parlato dell’opera lo scorso aprile ai microfoni di MTV, affermando: «Per il momento lo tengo per me. Però quando nel 1996 ho firmato il contratto di 60 pagine, la FOX si è presa i diritti di sfruttamento per futuri sequel o show televisivi, quindi non ho un grande controllo sul brand. Fincher ha parlato di portarlo in scena a teatro. Sta finalmente creando una grande opera rock basata su Fight Club. David dice che c’è sempre stata un’opera rock per ogni generazione: lo è stata Timmy e poi The Wall, ma ancora non c’è per la generazione attuale, e sia lui che Trent Reznor sono seriamente intenzionati a realizzarla. Ha anche parlato con la regista Julie Taymor, che è stata davvero gentile a dargli qualche consiglio per poter ottenere un’enorme produzione teatrale».

Palahniuk ha anche detto che Trent Reznor si sta occupando delle musiche: «Non le ho ancora sentite, ma so che David voleva dare a Trent un anno per comporre le canzoni primarie e gran parte della colonna sonora, quindi credo di dover aspettare anche io per ascoltare».

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA