Era il 1995 quando Michael Mann (foto al centro) si trovava a dirigere due dei più grandi attori cha abbiano mai calcato un set cinematografico. Il film era Heat – La Sfida e loro naturalmente Robert De Niro (foto a destra in una scena del film) e Al Pacino, per la prima volta faccia a faccia (ne Il Padrino parte II non erano mai contemporanei sullo schermo) per la gioia di tutti i loro fan. Secondo un rumor in circolazione da un po’ e confermato da imdb.com, database mondiale di cinema, il progetto di un remake che riunirebbe il cast sarebbe in lavorazione con un’uscita nelle sale programmata nel 2009. Notizia dell’ultima ora è invece che Mann e De Niro faranno coppia per un film targato Paramount e Tribeca dal titolo Frankie Machine, adattamento del romanzo di Don Winslow The Winter of Frankie Machine, che narra la storia di uno sgherro della mafia che, dopo essersi ritirato ed aver aperto un negozio di pesca, è costretto a tornare in trincea incastrato da circostanze sfavorevoli. Naturalmente nella parte del mafioso in pensione ci sarà De Niro, che dopo essersi prestato per ruoli davvero sopra le righe in qualche commedia come Mi presenti i tuoi? (la sua performance nel fantasy ancora nelle sale Stardust vale il biglietto!) tornerà nei panni di un mafioso come ai tempi de Il Padrino parte II e Quei Bravi Ragazzi. Il nome di Michael Mann (che al momento sta lavorando anche su Empire con Will Smith) è stato fatto dopo che quello di Martin Scorsese era circolato per un po’. Non resta che attendere le conferme ufficiali ma, comunque vada, la storia sarà in ottime mani, considerato anche che l’ultima versione della sceneggiatura è stata scritta da Brian Koppelman e David Levien, quelli di Ocean’s 13.

© RIPRODUZIONE RISERVATA