Christian De Sica si calerà in un inedito ruolo drammatico nel nuovo film di Antonello Grimaldi (Caos calmo), tratto da L’età dell’oro di Edoardo Nesi e prodotto dalla Fandango. De Sica sarà Ivo, un imprenditore tessile settantenne di Prato che cade in rovina per la concorrenza cinese e che prova a diventare padre utilizzando il seme congelato 20 anni prima. «Sarò come un vecchio cavallo padronale che non ce la fa più a tirare la carretta», ha detto De Sica al Corriere della Sera Magazine. «è un personaggio diverso dai miei soliti, misogini, maschilisti e prepotenti», osserva. «I film di Natale che riscuotono un così grande successo sono limitativi. Quello che mi ha convinto di questa nuova parte è che il film rappresenta la crisi degli italiani spesso illusi da falsi miraggi, da promesse non mantenute, per esempio dalla politica».

© RIPRODUZIONE RISERVATA