Dopo una lunga serie di annunci e smentite, sembra finalmente partito il progetto di un film dedicato a Dylan Dog, il detective dell’incubo creato da Tiziano Sclavi per Sergio Bonelli Editore. Si chiamerà Dead of Night, e avrà come regista Kevin Munroe (TMNT), che è stato chiamato a sostituire David R. Ellis, mentre la sceneggiatura sarà affidata a Joshua Oppenheimer e Thomas Dean Donnelly. Per il ruolo del protagonista, il principale candidato resta Brandon Routh (sotto nel film del 2006 Superman Returns), che, smessi i panni di Superman, vestirà quelli un eroe da fumetti decisamente più dark. Sarà un Dylan che, dopo aver seriamente pensato di abbandonare il mestiere, è costretto a ritornare sui suoi passi per affrontare nuove sconvolgenti minacce legate a «licantropi, zombi, vampiri e sottocategorie varie», come spiega il regista. Primo ciak a gennaio, a New Orleans.

Da.Mo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA