Sappiamo già che Ryan Reynolds aveva preparato un numero infinito di battute comiche per Deadpool, di cui molte sono state però lasciate fuori dal montaggio finale. Inevitabile, allora, chiedersi una domanda: chissà qual è la sua preferita tra quelle escluse?

A rispondere al quesito, adesso, è l’attore stesso, che ha raccontato durante un’intervista con Entertainment Weekly: «La cieca Al (Leslie Uggams) dice qualcosa riguardo il bilocale in cui abitiamo. E io le rispondo, “Questo non è un bilocale. È un’epatite che sta in piedi”. È una delle mie battute preferite, che è un po’ presa da Funny Farm [film del 1988 di George Roy Hill, ndr.], in cui dicono “Questo non è un ponte, sono le termiti che si prendono per mano”, quindi non posso prenderne il credito».

Ricordiamo che attualmente il divo sta già preparando una nuova avventura del Mercenario Chiacchierone, atteso nelle sale per marzo del 2018.

Fonte: EW

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film