Sul ghiotto, potenziale incontro tra Deadpool e Wolverine nel cinecomic dedicato al primo, si è già espresso entusiasticamente il suo interprete Ryan Reynolds, che di Hugh Jackman è un grande amico. Finora, però, è stato l’unico a commentare il rumor: la produzione del film è abbottonata.

L’Huffington Post ha però parlato con Jackman, che riguardo all’opportunità di un cameo è stato vago, sebbene ammiccante: «Hum, non posso… No, niente da fare. Però, sono davvero un buon amico di Ryan, e quindi…» e ha terminato con un sorrisetto.
L’attore, tra l’altro, aveva precedentemente detto al canale inglese di MTV che i due personaggi, sebbene nemici, «funzionano bene insieme, quindi sono aperto all’idea».

Nella stessa intervista con l’Huffington, Jackman ha parlato dell’ultimo film su Wolverine (che segnerà il suo addio al mutante), sostenendo di essere «stranamente molto eccitato all’idea di girarlo. Sento un grande entusiasmo. Suppongo che si tratti di negazione — come un calciatore quando annuncia il ritiro prima della sua ultima stagione — e così non vedo l’ora. Ma so che non è ancora finita! Ho ancora un sacco di sveglie alle 4 del mattino e un sacco di omelette e pollo al vapore, e molto altro, che mi aspetta. […] Mi auguro di non essere quel tipo di attore che dopo 10 anni si ritrova disoccupato, si chiede perché ha lasciato [il ruolo] e implora di poter tornare!»

Deadpool è atteso al cinema l’11 Febbraio 2016, mentre Wolverine 3 uscirà il 3 Marzo 2017.

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA