è prevista per il 2011 l’uscita di The Special Relationship , il film che segna l’esordio registico dello sceneggiatore Peter Morgan, che dopo The Queen e Frost/Nixon torna a occuparsi di potere e politica. Al centro del plot la “speciale relazione” – tanto particolare quanto turbolenta – tra il neo-eletto primo ministro britannico (Blair) e il presidente degli Stati Uniti (Clinton). Dennis Quaid e Julianne Moore sono stati scritturati per vestire i panni della coppia presidenziale Bill ed Hillary Clinton, (sbaragliando la concorrenza di colleghi del calibro di Russell Crowe e Philip Seymour Hoffman e Julia Roberts); Michael Sheen – visto recentemente in Underworld: La ribellione  dei Lycans e che vedremo presto in Alice di Tim Burton  – sarà per la terza volta Tony Blair accanto a Helen McCrory, che già in The Queen era stata sua moglie Cherie Blair. The Special Relationship può essere definito a tutti gli effetti un film di Peter Morgan, che non solo sarà sceneggiatore e regista, ma anche produttore esecutivo del film targato HBO insieme a Kathleen Kennedy (produttrice, tra gli altri, de Il curioso caso di Benjamin Button ).

Em.Iu.

© RIPRODUZIONE RISERVATA