Dexter si prepara a dirci addio? Il serial killer più amato della tv e protagonista dell’omonima serie con Michael C. Hall arriverà sicuramente all’ottava stagione, che tuttavia potrebbe essere l’ultima. L’annuncio è stato dato da Dealine, che ha incontrato il presidente di Showtime entertainment, l’emittente del programma, David Nevin che ha annunciato che le trattative con Hall per la settima e l’ottava stagione sono andate a buon fine e che, nonostante non possa affermarlo con certezza, l’ottava annata ha tutti i presupposti perché sia l’ultima.

Ovviamente non sono trapelate indiscrezioni riguardo alla trama dei futuri capitoli, in modo da non rovinare con eventuali spoiler la visione della sesta stagione, attualmente in corso negli Usa.

(ATTENZIONE SPOILER) In questi ultimi episodi, Dexter ha nuovamente dovuto fronteggiare il suo doppio io, diviso tra tenebre e luce e in cerca di una guida. Oltre al padre Harry, con il quale Dexter continua a intrattenere lunghe e illuminanti conversazioni post mortem, il serial killer dei serial killer incontra Brother Sam (Mos Def), un ex criminale pentito che ha trovato la strada della redenzione e che cerca di aiutare il suo nuovo amico a scoprire la sua luce. La polizia di Miami, di cui la sorella di Dexter Debra Morgan (Jennifer Carpenter) è divenuta luogotenente, deve fronteggiare un nuovo assassino seriale: il Doomsday Killer (il killer del Giorno del giudizio).

Jennifer Carpenter (ex moglie di Michael C. Hall), tra l’altro, ha recentemente dichiarato a Vulture, che effettivamente diventa sempre più difficile per gli sceneggiatori rendere credibile l’ignoranza di Deb in merito alla vera identità del fratello. Un’osservazione che renderebbe ancora più credibile l’ipotesi che l’ottava stagione del serila possa essere effettivamente l’ultima.

(Fonti: Deadline; Vulture)

© RIPRODUZIONE RISERVATA