Cambio di titolo per il biopic diretto da Oliver Hirschbiegel (La caduta) dedicato agli ultimi anni della vita di Diana Spencer, che sarà interpretata dall’attrice Naomi Watts: da Caught in Flight il film si chiamerà semplicemente Diana. E in contemporanea al cambio di titolo, sono state rilasciate la sinossi e la prima immagine ufficiale del film.

Diana è un avvincente ritratto di Diana, principessa del Galles, durante gli ultimi due anni della sua vita. La pellicola mostra come la scoperta della felicià personale le permise di raggiungere uno straordinario successo, contribuendo alla sua evoluzione come rappresentante di lotte umanitarie e campagne sociali.

Naomi Watts si è detta davvero entusiasta di questo progetto: «Sono così contenta e onorata di interpretare un ruolo di una donna così importante, che ha avuto un profondo e positivo impatto in tutti questi anni»

Il film, inoltre, ruoterà attorno alla storia d’amore tra la principessa Diana e il chirurgo Hasnat Kahn (interpretato dalla star di Lost Naveen Andrews), durata dal 1995 fino a pochi mesi prima della sua morte nel 1997. Da molti era considerato l’amore della sua vita, tanto che la principessa era uscita devastata dalla rottura della relazione e la sua storia successiva con Dodi Fayed si vociferava fosse un modo per far ingelosire Hasnat. Le riprese dureranno nove settimane e si girerà in Crozia, Mozambique e in varie location intorno a Londra e il sud dell’Inghilterra.

I diritti di distribuzione italiani del film sono stati acquisiti da BiM.

Guarda la prima immagine ufficiale:

Fonte: Heyuguys

© RIPRODUZIONE RISERVATA