Perché raccontare la storia di Marco Baldini? Un conduttore radiofonico vero e sulla cresta dell’onda, noto soprattutto come spalla di un mattatore come Fiorello per lo show radiofonico (e televisivo) Viva Radio 2. Se lo sono chiesti in tanti, compresi Elio Germano e Corrado Fortuna, quando gli sono state proposte le parti dei due conduttori per il film di Francesco Patierno Il mattino ha l’oro in bocca . Il motivo è tutto ne Il giocatore. Ogni scommessa è un debito, libro autobiografico con cui Baldini si è messo “in gioco”, raccontando la sua vita fatta di luci e ombre. Partendo dalle sue prime esperienze di dj in radio fiorentine, fino all’arrivo a Milano negli anni ’80 e all’approdo a Radio Deejay, non ha tralasciato nulla, neanche l’aspetto più sconosciuto e scabroso del suo vizio per il gioco e le scommesse. Una passione che gli costò debiti per centinaia di milioni di lire mettendolo nei guai a tal punto di fargli rischiare la pelle. Ce lo raccontano meglio gli interpreti del film nel backstage che vi mostriamo qui sotto. Nel ruolo di Baldini troviamo il bravissimo Elio Germano (che sta stravincendo il nostro sondaggio sui nuovi astri nascenti di casa nostra), affiancato da Corrado Fortuna in quello del siculo Rosario Fiorello. Due le presenze femminili nella pellicola: Laura Chiatti, che ci svela chi è la sua Cristiana, e Martina Stella, nel ruolo della fidanzata toscana scaricata in malo modo. Ai microfoni anche gli interpreti di personaggi che gravitano intorno al protagonista, tra cui Dario Vergassola (qui nei panni di Claudio Cecchetto, al tempo direttore di Radio Deejay), Umberto Casini (l’usuraio Lino) e Gerardo Amato (che interpreta Franky, uomo del Sud che al Nord trova l’America). Il film sarà nelle sale domani, venerdì 22 febbraio, distribuito in 200 copie da Medusa. Buona visione!

© RIPRODUZIONE RISERVATA