Ron Howard, regista di Heart of the Sea – Le origini di Moby Dick, aveva già raccontato in una recente intervista le fatiche a cui ha sottoposto il cast del film, in particolare il protagonista Chris Hemsworth e adesso ne abbiamo le prove!

L’attore, infatti, ha pubblicato su Twitter un’immagine che lo ritrae molto dimagrito. Osservando la foto che trovate in calce il bel muscoloso Thor ci appare solo un lontano ricordo!

«Ho solo provato un nuovo programma/dieta chiamato “Sperduti in mare”. Non lo raccomando a nessuno» ha dichiarato l’attore sui social.

Ad Entertainment Weekly ha poi parlato dell’impegno che ci è voluto per perdere così tanto peso. Dopo il thriller Black Hat era già sottopeso rispetto a Thor, ma per entrare nel ruolo di Owen Chase ha dovuto perdere altre 15 libbre (circa 7 kg) e per farlo, lui e i suoi colleghi, assumevano solo 500 calorie al giorno e praticavano un intenso allenamento: «Quando si è così magri la cosa peggiore è masticare» ha confessato.

«Dovevano allenarsi tutti i giorni anche durante le riprese» ha dichiarato il regista Ron Howard «Perché dovevano perdere peso molto in fretta ma in modo sicuro. Dovevano continuare a bruciare le calorie ma avevamo comunque bisogno che apparissero forti»

Questo ragionamento sembra molto più chiaro osservando l’immagine che ha pubblicato l’attore su Twitter, dove appare dimagrito in maniera impressionante, ma comunque scolpito. A seguire una gallery con le still ufficiali del film rilasciate da Warner Bros.:

Fonte: EW

© RIPRODUZIONE RISERVATA