Dello standalone Doctor Strange in the Multiverse of Madness sappiamo ancora pochissimo. Tre sono le notizie finora confermate: il film sarà il primo cinecomic a tinte horror dell’Universo Marvel, ad affiancare il protagonista Benedict Cumberbatch vedremo anche Elizabeth Olsen – l’interprete di Scarlet Witch – e a dirigere questa nuova avventura sarà il grande Sam Raimi. Tutto il resto, plausibile o meno che sia, per il momento è solo il frutto di ipotesi e rumor.

E proprio a tal proposito, nelle ultime ore è spuntata sul web un’interessante indiscrezione sull’identità del villain che, se confermata, potrebbe fare la gioia di parecchi fan dei fumetti Marvel. Se finora abbiamo sentito parlare solo di Incubo tra i potenziali nemici che l’eroe potrebbe affrontare, oggi apprendiamo che a fare il suo debutto potrebbe essere invece – o anche – l’inquietante Shuma-Gorath, creatura dalle fattezze lovcraftiane il cui aspetto ricorda un gigantesco octopode i cui tentacoli si diramano intorno ad un inquietante occhio rosso. In poche parole, un mega-polpo col dono della vista e, purtroppo per Strange, anche di diversi poteri distruttivi.

Il villain è infatti un’entità più antica del tempo stesso conosciuta con il nome di Lord of Chaos, essendo collocata in una dimensione di caos totale creata appositamente per contenerla. Avrebbe piuttosto senso, dunque, incontrare Shuma-Gorath nel nuovo capitolo del franchise, considerando che l’avventura dello Stregone Supremo e di Scarlet Witch sarà incentrata sul multiverso e avrà un taglio horror. Lo scenario perfetto per l’arrivo di un personaggio simile.

Doctor Strange in the Multiverse of Madness, ricordiamo, dovrebbe arrivare nelle sale il 25 marzo 2022, intrecciandosi con gli eventi delle serie Disney+ WandaVision e Loki. Che ne pensate del potenziale debutto di questo atteso villain?

Fonte: CB

© RIPRODUZIONE RISERVATA