Doctor Strange, il nuovo attesissimo cinecomic targato Marvel, non è ancora uscito nelle sale, ma già i fan parlano (o sognano?) di un possibile sequel. A dirci qualcosa in proposito, adesso, è proprio uno degli attori del film, Chiwetel Ejiofor, che qualche settimana fa abbiamo visto sul set con Benedict Cumberbatch.

Spiega in un’intervista a Vulture: «Ovviamente, l’idea è che tu sia parte di qualcosa che potrebbe avere più incarnazioni, ma non è quello il nostro obiettivo. L’obiettivo è fare il film che stai facendo nella miglior maniera possibile. È questo il mio impegno, al momento. È un progetto veramente affascinante».

La rivista chiede poi all’attore se il suo personaggio, il Barone Mordo, sia veramente il villain della pellicola: «Stranamente, non voglio rispondere a questa domanda, se non vi dispiace. Perché penso che sia collegata a delle cose in cui non dovrei entrare. Spero che sarà interessante – una volta che mostreremo il film – vedere come siano questi personaggi, o come non siano affatto. Dovrete aspettare e vedere».

Insomma, ancora tanto mistero sul Doctor Strange, che, ricordiamo, uscirà nelle sale italiane il 26 ottobre 2016.

Fonte: Vulture

© RIPRODUZIONE RISERVATA