I am the Doctor and I save people“: è sempre lui, il Dottore, a salvare l’universo. Chissà quante volte è accaduto e quante accadrà ancora nella nona stagione di Doctor Who, di cui è stato presentato il trailer poche ore fa al Comic Con di San Diego. Lo showrunner della serie cult di BBC, Steven Moffat ha voluto condividere ben poche anticipazioni, ma le tre o quattro confermate sono emozionanti: rivedremo la diabolica Missy (forse meno psicopatica di come l’abbiamo trovata nell’ottava annata), interpretata dalla strepitosa Michelle Gomez.

Clara e il Dottore avranno un rapporto più allegro e generalmente potremo aspettarci toni più leggeri dopo i patimenti sofferti dalla resiliente Compagna a causa di Danny Pink. Il Signore del Tempo incarnato dall’eccezionale Peter Capaldi prenderà qualche lezione di mondanità, ma i whovian non dovranno lasciarsi tradire da questi indizi, basta guardare il trailer per sentirsi gelare il sangue: da brivido, promette nuovi orrori e predice immancabili presenze – i dalek – e la ricomparsa di volti noti – come quelli degli (dei?) zygon.

Gradito ritorno, quello di Ingrid Oliver nei panni di Osgood (sì, ci era sembrata decisamente morta alla fine dell’ottava stagione ma, come dice Moffat, “In una serie sui viaggi nel tempo tutto è possibile“). Guest esordiente, la Maisie “Arya” Williams di Il trono di spade, che nel trailer  scambia due battute con il Dottore, di cui sembra essere una “vecchia” conoscenza. La nona annata di Doctor Who 2005 sarà su BBC dal 19 settembre (in Italia su Rai 4 in data da confermare)..

Il trailer della nona stagione di Doctor Who:

© RIPRODUZIONE RISERVATA