Ruolo da bad guy per Don Cheadle (nella foto), l’attore afroamericano candidato all’Oscar come miglior attore protagonista per Hotel Rwanda (2004) e visto recentemente in Reign Over Me, Talk to Me, oltre che nella saga di Ocean’s Eleven al fianco di George Clooney, Brada Pitt e Matt Damon. L’attore interpreterà il narcotrafficante Thomas McFadden in Marching Powder, diretto da José Padilha, il regista brasiliano rivelazione dell’ultima edizione del Festival di Berlino premiato con l’Orso d’Oro per il crudo Tropa de Elite. La pellicola si baserà sul romanzo autobiografico dello steso McFadden, scritto con Rusty Young, Marching Powder: A True Story of Friendship, Cocaine and South America’s Strangest Jail. Tra le case che produrranno il film ci sono anche quelle dello stesso Cheadle, la Crescendo Prods., e quella di Brad Pitt, la Plan B. La storia ruoterà tutta intorno al trafficante di droga inglese che, dopo l’arresto in Bolivia, scontò la sua pena nel carcere di San Pedro a La Paz.

Ev.An.

© RIPRODUZIONE RISERVATA