Era inevitabile che dopo il successo di The Walking Dead le tv facessero a gara per accaparrarsi il nuovo progetto horror scritto da Robert Kirkman, autore della pluripremiata serie AMC: il fumetto intitolato Outcast, in arrivo nel 2014, si trasformerà anche in uno show tv, che lascerà da parte gli zombie per parlare di esorcismi. Protagonista sarà Kyle Barnes, un uomo perseguitato da episodi di possessione demoniaca; la storia prenderà il via quando un demone si impossessa della madre di Kyle bambino, primo di una lunga serie di episodi che porteranno Kyle sull’orlo della pazzia. Kirkman ha descritto la storia come un horror, che avrà nello story telling alcuni punti di contatto con The Walking Dead, ma sarà anche realistico e molto psicologico. A realizzare la serie, che andrà poi in onda sul network via cavo Cinemax, sarà Fox International Channels. Queste le parole del vice presidente Sharon Tal Yguado a riguardo: «Outcast si rivelerà qualcosa di mai visto in televisione e ha il potere di diventare un altro fenomeno globale».

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: Comingsoon.net

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA