Prenderà il via il 5 dicembre, con la proiezione del thriller Margin Call di JC Choran, con Kevin Spacey, Jeremy Irons, Paul Bettany, la 21ª edizione del Courmayeur Noir in Festival. Ricco il programma della manifestazione che si tiene ogni anno in Valle d’Aosta: 10 film in concorso, 21 grandi scrittori ospiti, 5 anteprime fuori concorso, altrettanti documentari, 6 anticipazioni televisive e 3 cinematografiche, quattro incontri internazionali, laboratori creativi per i più piccoli (il Mini Noir), oltre a omaggi. Il 6 dicembre Dario Argento presenterà le prime immagini del suo nuovo film Dracula 3D (guarda la photogallery), mentre l’8 dicembre si terrà l’incontro sul ritorno del cinema d’impegno civile “La risposta del cinema italiano”, alla presenza, tra gli altri, di Mimmo Calopresti, Franco Bernini, Wilma Labate, Nicola Giuliano, Carlo Bonini, Giorgio Arlorio, Franco Rizzo e Aldo Giannuli. Tra gli altri appuntamenti del Festival, diretto da Giorgio Gosetti e Marina Fabbri, anche un omaggio al regista Stephen Frears, la prima mondiale di Paranormal Xperience 3D e la proiezione di In Time di Andrew Niccol; tra i film proposti anche la black comedy Bernie di Richard Linklater e il thriller gotico Non avere paura del buio, oltre al fantasy L’incredibile storia di Winter il delfino (Mini Noir).

© RIPRODUZIONE RISERVATA