«Sto pensando di girare un film in 3D che potrebbe avere Dracula come personaggio principale». Lo ha annunciato  Dario Argento al Taormina Film Fest, dopo la parziale smentita di qualche settimana fa. Il regista ha infatti tenuto al Palazzo dei Congressi una lezione di cinema, introdotta dalla proiezione in anteprima di Giallo, horror con Adrien Brody ed Emmanuelle Seigner, che in Italia uscirà solo in Dvd con Dall’Angelo P.. Argento ha poi parlato della situazione cinematografica attuale. Secondo lui, «il cinema italiano non esiste più. Oggi si fanno solo commediole per portare a casa un po’ di soldi. E non è per mancanza di idee, le idee vengono quando ci sono i mezzi per realizzarle, senza soldi bisogna limitarsi a idee facili e semplici». (Foto Kikapress)

© RIPRODUZIONE RISERVATA