«300 anni e sono il primo vichingo che non vuole uccidere un drago!»… E’ il cruccio del giovane Hiccup, adolescente mingherlino ma dall’acuta intelligenza, figlio del possente capo villaggio Stoick, la quintessenza del guerriero… Il ragazzo vorrebbe cercare di rendere fiero il padre, ma il suo addestramento nella lotta contro i bestioni sputafuoco si rivela un fiasco sempre più grosso, giorno dopo giorno… finché un incontro cambierà le sue sorti… Hiccup s’imbatte nel giovane drago ferito Sdentato, riuscendo a ottenere la sua fiducia e la sua amicizia. Grazie a lui, per Hiccup il mondo dei draghi non avrà più segreti e anziché combatterli imparerà ad addomesticarli, insegnando i trucchi del mestiere anche ai suoi coetanei… Ma sarà dura convincere i “grandi” che uccidere i draghi non è una soluzione e che, anzi, i vecchi nemici potrebbero rivelarsi dei preziosi alleati…

E’ la trama di Dragon Trainer (leggi lo speciale Tutto su Dragon Trainer), cartoon di DreamWorks Animation, approdato nelle sale italiane lo scorso 26 marzo (anche in 3D) e che il 2 novembre 2010 uscirà per l’home video in edizione Blu-ray e Dvd. Diretto da Dean DeBlois e Chris Sanders, che avevano già realizzato insieme per Lilo & Stitch, il film in lingua originale è stato doppiato da un cast stellare, capeggiato dall’eroe di 300, Gerard Butler nei panni del capo villaggio Stoick. «Sono fortunato perché ho già interpretato un vichingo in passato… è come se la mia carriera mi avesse preparato per un ruolo così». E pensare che la sua carriera avrebbe potuto essere parecchio diversa… L’attore infatti aveva intrapreso tuttaltra strada, come ha raccontato nel corso di un’interivsta rilasciata per la promozione del film: «Ho fatto il praticantato d’avvocato, ma ero molto infelice. E in realtà sono stato licenziato. Così quel giorno ho chiamato mia madre e le ho detto “Vado a Londra per diventare un attore”. Sapevo di averla delusa, ma mi scrisse una lettera dicendomi “Sarò sempre orgogliosa di te, basta che tu sia felice”». E così, a quanto pare, è stato. E anche l’inedita partecipazione in un film d’animazione ha rappresentato per Butler una buona possibilità: «Generalmente lavoro in film molto violenti, ma ho quattro nipoti e sono sempre costretto a dirgli “Ho fatto questo film, ma voi non potete vederlo. Così ora è bello poter finalmente dire “Hey, ho fatto Dragon Trainer, qui c’è il Dvd: vediamolo!” Amo i film d’animazione e ho sempre pensato che sarebbe stato divertente farne uno e dare la voce a un personaggio. Stoick, poi è un personaggio interessante, ceh deve destreggiarsi tra i compiti di capovillaggio e l’essere un bravo padre».  La voce del figlio, il protagonista Hic, invece, è di Jay Baruchel (L’apprendista stregone), che si è perfettamente immedesimato nel suo alter-ego animato, soprattutto grazie ad alcune “doti” comuni, come racconta nell’intervista che trovate in uno dei contenuti speciali delle edizioni home video (tra cui c’è anche l’opportunità di vedere il film con il commento dei registi), “Scopri il cast vichingo“: «Io e Hiccup abbiamo lo stesso tipo di fisico, con gambe e braccia simili a spaghettini al dente». La nemica-amica di Hiccup, Astrid, invece è stata doppiata da America “Ugly Betty” Ferrera e tra le altre voci illustri del cast originale ricordiamo anche Jonah Hill e Craig Ferguson.

Il film ha incassato nelle sale del mondo oltre 493 milioni di dollari, forte della fiaba che racconta, ma anche dell’attenzione ai dettagli… Come spiega Derek Chan, il responsabile delle operazioni digitali del film, nel contenuto speciale “La creatività tecnica del drago“: «Il pubblico quando va al cinema si aspetta effetti sepciali sempre inediti ed esperienze uniche… Se guardate Dragon trainer e fate attenzione ai peli, alle pelli, ai movimenti e agli ambienti, noterete come è tutto più complesso: ci evolviamo continuamente per mostrarvi qualcosa che non avete mai visto prima…»… Basti pensare che per ogni drago sono stati necessari 4 mila impulsi diversi!


Qui sotto la cover dell’edizione speciale Doppio-Disco Dvd, dove trovate anche il corto inedito La leggenda del drago rubaossa:

Edizioni, Dati Tecnici e Contenuti Speciali

DVD DISCO SINGOLO

Dati Tecnici DVD

Video: Anamorfico Widescreen 2.35:1

Audio: Dolby Digital Italiano, Inglese (5.1)

Sottotitoli: Italiano, Inglese


EDIZIONE SPECIALE DISCO DOPPIO DVD

Dati Tecnici DVD

Video: Anamorfico Widescreen 2.35:1

Audio: Dolby Digital Italiano, Inglese, Tedesco,

Spagnolo, Francese, Olandese (5.1)

Sottotitoli: Italiano, Inglese, Tedesco,

Spagnolo, Francese, Olandese


Il secondo DVD contiene:

Il corto inedito “La Leggenda Del Drago Rubaossa”

Scene inedite

La storia dentro la storia

La corsa all’oro

Come disegnare un drago

Il tuo profilo vichingo

Il video juke-box DreamWorks Animation

Dragon activity Center: Crea I tuoi Draghi e La Zona Vichinga


BLU-RAY DISCO SINGOLO

Dati Tecnici Blu-ray

Video: Anamorfico Widescreen 2.35:1

Audio: Dolby Digital Italiano, Inglese (True HD), Tedesco,

Spagnolo, Catalano, Turco (5.1)

Sottotitoli: Italiano, Inglese, Tedesco


Contenuti speciali:

Il corto “La Leggenda del Drago Rubaossa” – HD

Commento al film dei registi

Scopri il cast vichingo – HD

La creatività tecnica del drago – HD

La storia dentro la storia – HD

La corsa all’oro – HD

Come disegnare un drago – HD

Il tuo profilo vichingo – HD

Scene inedite – HD

L’angolo delle attività di Astrid – HD

Il video juke-box DreamWorks Animation

L’angolo degli animatori

Quiz e curiosità


© RIPRODUZIONE RISERVATA