Jeffrey Katzenberg, l’amministratore delegato della DreamWorks Animation, ha svelato alla rivista Variety, l’elenco dei film in lavorazione che l’azienda ha in cantiere fino al 2012. Tutti rigorosamente in  3D. La DreamWorks, infatti, è una delle case di produzione che maggiormente hanno puntato sulla nuova frontiera del cinema, creando un programma personalizzato: Ultimate 3D. Tra i titoli spuntano cinque progetti originali, che andranno ad affiancarsi ai già popolari franchise. Il 26 marzo 2010, ad esempio, negli USA approderà How to Train e Dragon, una pellicola ambientata tra i Vichinghi, che ha come protagonisti un adolescente e un drago ferito. Due mesi più tardi, sempre sugli schermi statunitensi, uscirà l’atteso quarto capitolo di Shrek, che potrebbe intitolarsi Shrek Forever After. L’ultimo progetto previsto per il prossimo anno sarà Oobermind, che racconta le vicissitudini di un villain che ha ucciso accidentalmente il suo antagonista. Novità assoluta del 2011 sarà The Guardians, ispirata a una serie di romanzi ancora inediti, che hanno come protagonisti i tradizionali eroi dei bambini: da Babbo Natale alla Fatina dei Denti. E lo stesso anno verrà distribuito anche il sequel di Kung Fu Panda. Infine, nel 2012 arriveranno il secondo spin-off di Shrek 2, con protagonista il Gatto con gli stivali (che nella versione orginale avrà ancora la voce di Antonio Banderas), e l’atteso terzo capitolo del franchise Madagascar. Per quanto riguarda le new entry, l’azienda sceglierà fra tre progetti diversi: il primo riguarda i cavernicoli di The Croods; il secondo, Truckers, è basato sulla trilogia di Bromeliad, che racconta le vicende di piccolissime creature che vivono dentro un supermercato; il terzo è ancora quasi del tutto top secret, ma dovrebbe essere incentrato su un gruppo di fantasmi (in casa DreamWorks, infatti, viene chiamato: Super Secret Ghost Project).

© RIPRODUZIONE RISERVATA