Dopo Madonna e Guy Ritchie, un’altra supercoppia che giunge al capolinea: David Duchovny e Téa Leoni hanno ufficialmente annunciato il loro divorzio, dopo 11 anni di matrimonio e due figli. «Viste le continue speculazioni, Téa Leoni e David Duchovny hanno confermato che sono separati di fatto da diversi mesi» fanno sapere i loro portavoce, aggiungendo che «la coppia sperava di mantenere il fatto privato per il bene dei figli». Continua dunque il periodo turbolento per la star di Californication, che se per fiction interpreta uno scrittore ossessionato dalle donne, nella vita reale è stato appena dimesso dopo essere stato ricoverato in un centro di riabilitazione per curare la dipendenza dal sesso. La Leoni, invece, ha appena concluso le riprese di Ghost Town , una commedia sospesa tra romanticismo e paranormale in cui interpreta una vedova in procinto di risposarsi, con grande disappunto del marito defunto, che, da fantasma, contatta un uomo miracolosamente sfuggito alla morte per far saltare il matrimonio.

Da.Mo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA