Grande hype per Dunkirk, nuova opera di Christopher Nolan, un autore che, ormai lo sappiamo, è da sempre un grande fan della pellicola rispetto il digitale.

Così, secondo Indie Revolver, l’autore starebbe pensando di premiare i cinema ancora capaci di proiettare in 70 e 35mm, facendo uscire il suo ultimo film nei suddetti formati 2 giorni prima della release ufficiale: una cosa, questa, già successa con il precedente Interstellar, la cui anteprima italiana si svolse all’Arcadia di Melzo, in provincia di Milano.

Insomma, l’uscita di Dunkirk nelle sale americane rimane fissata al 21 luglio 2017, ma se il rumor venisse confermato, già il 19, diversi spettatori potrebbero gustarsi il film in alcune venue specializzate. Dite che la medesima cosa possa succedere anche in Italia? Ve lo sapremo dire a tempo debito!

Fonte: IR

© RIPRODUZIONE RISERVATA