Dopo anni in cui si è parlato di una possibile trasposizione cinematografica di Dylan Dog, il popolarissimo fumetto creato da Tiziano Sclavi e ispirato all’attore Rupert Everett, pare che il progetto cominci a prendere definitivamente forma (vi avevamo anticipato alcuni particolari in una notizia di diversi mesi fa). Come già si sospettava, l’interprete di Superman Returns Brandon Routh, a cui era stata offerta la parte del protagonista, ha firmato il contratto e vestirà dunque i panni del tenebroso investigatore in questa pellicola il cui titolo sarà con ogni probabilità Dead of Night. Dietro la macchina da presa, dopo la defezione di David R. Ellis (Final Destination 2), ci sarà Kevin Munroe, lo stesso che ha diretto il film d’animazione sulle Tartarughe Ninja uscito lo scorso anno, TMNT , mentre la sceneggiatura è affidata a Joshua Oppenheimer e Thomas Dean Donnelly.

© RIPRODUZIONE RISERVATA