Arriveranno sul grande schermo il prossimo 16 marzo le avventure di Dylan Dog, l’investigatore del soprannaturale creato da Tiziano Sclavi nel 1986 e diventato il secondo fumetto più venduto in Italia.
Brandon Routh (Superman Returns) è un Dylan Dog scanzonato e impavido che dopo aver perso il suo unico vero amore, stufo di zombie e vampiri, ha scelto di andare in pensione anticipatamente. Ma il lavoro del detective del mistero non è davvero mai finito e sarà costretto a tornare in azione per decifrare le iscrizioni ritrovate su un antico manufatto che ha il potere di annientare l’umanità.
La storia ha inizio quando una misteriosa donna di nome Elizabeth (Anita Briem) lo assume per risolvere l’orribile omicidio di suo padre. Quando Dylan trova dei peli di lupo mannaro sulla scena del crimine capisce immediatamente di avere nuovamente a che fare con qualcosa di sovrannaturale. Ad accompagnarlo nell’impresa di salvare l’equilibrio tra due mondi (quello degli umani e quello dei non morti) ed impedire che i vampiri riescano ad assumere il dominio assoluto, ci sarà il suo amico Marcus (Sam Huntington), che viene ucciso e torna sotto forma di zombie.

Clicca sulla foto per guardare la photogallery di Dylan Dog:

© RIPRODUZIONE RISERVATA