L’ultima metamorfosi di Johnny Depp è quella del barbiere sanguinario Sweeney Todd , serial-killer realmente esistito nella Londra del XVIII secolo e riportato sullo schermo da Tim Burton che ha convinto Depp a sfoderare per la prima volta le sue doti canore per questo suo primo musical. Con il nuovo anno torna anche Ridley Scott, che in American Gangster si affida al duo d’eccezione Russell Crowe-Denzel Washington per una storia che si inserisce nella gloriosa tradizione dei crime movies, omaggiata da Best Movie con un ricco speciale. Toni decisamente più futuribili e apocalittici invece in Io sono leggenda , con Will Smith, a cui è dedicato un concorso realizzato insieme a Warner Bros (troverete il regolamento sul nostro sito a partire dall’11 gennaio), mentre si aprono paesaggi mozzafiato di fronte a Emile Hirsch, straordinario protagonista di Into the Wild –  Nelle terre selvagge di Sean Penn. Per il suo eccezionale ritorno in campo, Lino Banfi alias mister Oronzo Canà si concede poi in un esclusivo faccia a faccia in cui rivela i rivoluzionari schemi tattici de L’allenatore nel pallone 2 . Si racconta anche Federico Moccia, in occasione dell’uscita di Scusa ma ti chiamo amore , il suo primo impegno da regista. Sentimenti ancora in primo piano con Cous cous e Lars e una ragazza tutta sua , mentre si ritorna al grande cinema d’autore con Sogni e delitti di Woody Allen e Lussuria – Seduzione e tradimento del Leone d’Oro Ang Lee, senza dimenticare Jack Nicholson e Morgan Freeman, grandi mattatori in Non è mai troppo tardi . Ma c’è spazio anche per l’impegno con Bianco e nero , Rendition – detenzione illegale e Signorinaeffe. Per gli stomaci forti, imperdibili gli appuntamenti con Halloween – The Beginning e Alien vs Predator 2 . Per salutare al meglio il 2008, Best Movie propone poi la seconda edizione del Movie Calendario, da staccare e conservare, con le principali uscite dei prossimi sei mesi, per non mancare mai l’appuntamento col grande cinema.

© RIPRODUZIONE RISERVATA