Gerard Rocco Damiano, regista di film pornografici, consacrato al successo dalla pellicola rivoluzionaria Gola Profonda (1972), si è spento ieri a Fort Myers in Florida. Il film diventato un vero e proprio cult-movie venne vietato in ventitrè stati americani, diventando un’icona della rivoluzione sessuale e incassando 600 milioni di dollari, contro i 25 mila spesi in fase di produzione. Damiano avrebbe compiuto 80 anni il prossimo 31 dicembre. Tra le sue cinquanta pellicole figurano Miss Jones, Il mondo di Johanna, Odissea Sessuale e Alfa Blu: l’universo erotico di Gerard Damiano. Nel 1991 realizzò con scarsa fortuna Gola profonda 2, mentre nel 1995 si ritirò a vita privata con la pornostar Paula Morton che aveva sposato vent’anni prima.

Pa.Si.

© RIPRODUZIONE RISERVATA