Si è spento all’età di 81 anni Peter O’Toole, attore anglo-irlandese diventato famoso per il suo ruolo da protagonista nel film Lawrence d’Arabia. O’Toole è morto dopo una lunga malattia e dopo aver annunciato il suo ritiro dalle scene appena lo scorso anno. Nato in Irlanda ma cresciuto in Inghilterra, debuttò a teatro prima di dedicarsi al cinema; O’Toole detiene lo sfortunato record del maggior numero di nomination all’Oscar come miglior attore protagonista (otto volte) senza averlo mai vinto: le nomination sono arrivate per i film Lawrence d’Arabia, Becket e il suo re, Il leone d’inverno, Goodbye Mr. Chips, La classe dirigente, Professione pericolo, L’ospite d’onore e Venus. Nel 2003, però, gli fu assegnato l’Oscar onorario. Il presidente irlandese Michael Higgins, suo amico dagli anni Sessanta, ha commentato: «L’Irlanda e il mondo hanno perso un gigante del cinema e del teatro».

Qui sotto il video dell’assegnazione dell’Oscar onorario e una scena del famoso Lawrence d’Arabia:

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA