Non sono ancora stati fatti i nomi di cast e regista, ma quello che è certo è che il remake di Papillon si farà. Come riportato da Variety infatti, una casa di produzione spagnola, la Atlantia Canarias, ha acquistato i diritti dell’autobiografia di Henri Charrière, da cui fu tratto il grande classico anni ’70 firmato Franklin J. Schaffner e con protagonisti Steve McQueen (nella foto) e Dustin Hoffman. Per la produzione la Atlantia ha firmato un accordo con i produttori di Los Angeles Branko Lusting  (Il Gladiatore, American Gangster) e John J. Kelly (Into the Wild, Black Dahlia). Le prime notizie riportano inoltre che il budget stimato è di 90 milioni di dollari e che le riprese luogo sulle isole Canarie a cominciare dal settembre 2009. La storia vera narrata nel libro e nel film è quella di Henri Charrière , accusato ingiustamente di omicidio e alla ricerca continua di una fuga dalle carceri in cui venne imprigionato (dalla Cayenna all’Isola del Diavolo), con conseguente inasprimento della pena. Durante la prigionia stringerà una profonda amicizia con il falsario Louis Delga (Hoffman nel film del ’73). Gli anni passano ma la febbre da remake a Hollywood sembra proprio non volersi placare…

Ma.Ca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA