Mai come stavolta i twilighters potranno immergersi nell’atmosfera della loro saga del cuore. Almeno quelli americani… Il successo ai botteghini riscosso da New Moon (sfiora i 600 milioni di dollari nel mondo!) a quanto pare ha infatti convinto la Summit Entertainment, casa di produzione della saga cinematografica ispirata ai bestseller di Stephenie Meyer, a investire qualche dollaro in più per rimasterizzare il terzo film, Eclipse, con la tecnologia IMAX per permetterne la distribuzione anche in queste sale. Si tratta di cinema con schermi di oltre 600 metri quadri (pari a un palazzo di 7 piani per intenderci!) che coprono quasi l’intero arco visivo dello spettatore (170°). Un’esperienza di immersione totale insomma che al pubblico italiano è ancora preclusa, dato che nel nostro Paese esiste soltanto un cinema di questo genere a Riccione (www.imaxriccione.it). Se Eclipse è stato girato con telecamere tradizionali e verrà rimasterizzato solo in fase di postproduzione per questo formato panoramico tramite la tecnologia proprietaria IMAX DMR (digital re-mastering), è possibile invece che il quarto capitolo della saga, Breaking Dawn, venga girato direttamente con telecamere IMAX. 

In America questo formato ha già dato ottimi risultati ai botteghini per film con Il cavaliere oscuro, Transformers: La vendetta del caduto e Harry Potter e il principe mezzosangue che hanno raccolto buona parte dell’incasso proprio nelle sale IMAX (che hanno naturalmente un prezzo maggiorato del biglietto che può arrivare fino a 14,5 dollari). Intanto i fan di tutto il mono aspettano conferme ufficiali circa la data di uscita del film diretto da David Slade e con protagonisti Robert Pattinson, Kristen Stewart e Taylor Lautner, che è prevista il 30 giugno 2010 negli USA, il 2 luglio in Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA