John Malkovich sarà uno dei protagonisti del nuovo film di Gabriele Salvatores, Educazione siberiana. La pellicola, ispirata all’omonimo romanzo di Nicolai Lilin (Einaudi) e scritta dal regista insieme agli sceneggiatori Stefano Rulli e Sandro Petraglia, sarà prodotta da Cattleya. Le riprese partiranno a fine agosto e si svolgeranno, oltre che in Italia, in Lituania. La storia, ambientata nel sud della Russia tra il 1985 e il 1995, racconta le vicende di una comunità di “criminali onesti” siberiani; John Malkovich interpreterà il personaggio di nonno Kuzja che impartisce al giovane nipote Kolyma (il lituano Arnas Fedaraviius) i principi etici di questo gruppo criminale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA