Dei 42 film selezionati per la corsa agli European Film Awards, 3 sono italiani. Si tratta di ‘In memoria di me’ (Medusa) di Saverio Costanzo, ‘Mio fratello è figlio unico’ (Warner) di Daniele Luchetti e ‘La sconosciuta’ (Medusa) di Giuseppe Tornatore. I film scelti provengono da 26 Paesi e, a differenza dagli anni passati, nessuno Stato ha più di tre titoli in gara. Sulla base di questi film i 1.800 membri dell’European Film Academy voteranno per configurare le rose delle nomination. Le candidature saranno annunciate il 3 novembre a Siviglia al Festival de Cine Europeo, mentre la cerimonia di premiazione di questa 20ª edizione si terrà a Berlino l’1 dicembre. Tra i 42 film della lista di selezione segnaliamo ‘4 mesi, 3 settimane e 2 giorni’ (Lucky Red), ‘Persepolis’ (Bim), ‘Quattro minuti’ (Lady Film), ‘The Queen’ (Bim), ‘La vie en rose’ (Mikado), ‘Belle toujours’ (Mikado), ‘L’ultimo re di Scozia’ (Fox) e ‘La notte dei girasoli’ (Istituto Luce).

© RIPRODUZIONE RISERVATA