è Elio Germano l’attore scelto per rappresentare l’Italia alla 11ª edizione di Shooting Star, manifestazione promossa da European Film Promotion con il supporto del Programma Media dell’Unione Europea volta a sostenere internazionalmente i giovani talenti del cinema europeo. Germano, scelto per il suo ruolo in Mio fratello è figlio unico, compare fra i nove giovani attori europei selezionati da una giuria dell’industria cinematografica, insieme alla tedesca Hannah Herzsprung, alla danese Stine Fischer Christensen, al francese Nicolas Cazalé, all’ungherese Zsolt Nagy, all’olandese Maryam Hassouni, alla rumena Anamaria Marinca, allo svizzero Joel Basman e all’inglese Andrew Garfield. Shooting Stars 2008 sarà lanciata, come da tradizione, durante un intero weekend dedicato al festival di Berlino. Novità di quest’anno ciascuna delle Shooting Star vedrà presentato il proprio film, nelle sezioni della Berlinale o nello European Film Market, e poi in tutto il mondo in vari festival internazionali del cinema per tutto l’anno. Tra gli attori italiani che hanno partecipato alle scorse edizioni figurano Stefano Accorsi, Giorgio Pasotti, Maya Sansa, Riccardo Scamarcio e Jasmine Trinca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA