E alla fine Elisabetta parlò. Per la prima volta (o quasi: finora c’era stato solo un breve accenno nel corso di un’intervista al quotidiano la Repubblica) la bella Canalis si confessa a proposito della storia d’amore col divo George Clooney. Lo fa sulle pagine (anzi, sulla copertina) del settimanale Vanity Fair, da oggi in edicola. «George mi è sempre vicino, mi sento amata come mai prima d’ora», dichiara Eli, «è la persona grazie alla quale la mia vita ha ripreso colore, ora mi sento bene, leggera». L’intervista, a un anno esatto dall’inizio della relazione, è anche un modo per mettere a tacere le voci secondo cui sarebbe una bufala: «Non ha senso dare peso a questa assurdità. Certo mi ha fatto effetto, l’altro giorno, sentirmi domandare dalla cassiera ”è vero che sei fidanzata con lui?”». E per parlare delle invidie altrui, “scomoda” anche il vampiro Robert Pattinson: «Ha condannato pubblicamente il fenomeno dei blog diffamatori: è l’idolo delle ragazze, quando si è capito che Kristen Stewart aveva una storia con lui, lei ha ricevuto su Internet persino minacce di morte. Pattinson l’ha difesa». E adesso? Elisabetta conta di proseguire la sua carriera americana, dopo l’esordio televisivo nel serial Leverage («Sono felice che mi abbiano chiesto di girare altre puntate come special guest»). E poi, ovviamente, c’è l’amore: «Credevo che il lavoro per me sarebbe sempre venuto al primo posto. Sono stata smentita: la mia vita sentimentale ha preso il sopravvento». (Foto Kikapress)

© RIPRODUZIONE RISERVATA