In una fashion week piuttosto scarsa di grandi nomi e grandi scoop, ecco il fatto di cui spettegolare che tutti aspettavano. George Clooney ed Elisabetta Canalis si sono presentati insieme ieri pomeriggio alla sfilata di Giorgio Armani, e fin qui niente di strano. Il problema è che Eli indossava un elegante smoking che non era firmato da Re Giorgio, bensì dal suo “amico” Roberto Cavalli, che l’aveva voluta in prima fila nella sua passerella del mattino. George, invece, vestiva un abito rigorosamente firmato dal padrone di casa. C’è un galateo non scritto nel mondo della moda secondo cui quando ci si presenta a una sfilata è bene indossare un capo firmato dallo stilista ospite. Che Eli abbia voluto sfidare questo codice, oppure è stata solo colpa della fretta? Per ora non si sa. Certo è che la settimana della moda milanese ha avuto il piccolo “scandalo” che aspettava… (Foto Kikapress)


Elisabetta Canalis e George Clooney (Foto Kikapress)


© RIPRODUZIONE RISERVATA