Chiamato a creare uno spettacolo per l’apertura della settimana della moda newyorchese, Spike Jonze ha approfittato di dieci minuti di pausa per regalare un video “estemporaneo” ad un nuovo pezzo di Karen O (tratto dall’ultimo album solista della cantante, Crush Songs).
Sulle note di Ooo infatti, la bella Elle Fanning ha iniziato a librarsi e volteggiare seguita passo per passo dal regista: le movenze da ballerina, oltretutto, sono rese ancora più magiche dall’atmosfera che si respira dentro il New York Metropolitan Opera House.

Lo stesso Spike Jonze ha parlato del video, spiegando come mai gli sia venuto in mente questo piccolo ma significativo progetto: «il nuovo album della mia cara amica (ed ex fidanzata) Karen O nasce nulla solitudine della sua camera da letto, le canzoni sembrano più sussurri del suo cuore piuttosto che brani di un tradizionale album. Così, quando mi sono trovato al Metropolitan Opera House, con quella canzone ed Elle Fanning, ho pensato che fosse un’ottimo spunto da prendere al volo. La stessa Karen vedrà il video come tutti voi, spero vi piaccia».

Il risultato del progetto lo potete ammirare qui sotto. Quando la telecamera di Spike Jonze si unisce alla musica di Karen O… Ne esce fuori sempre qualcosa di sognante.

Fonte: rolling stones

© RIPRODUZIONE RISERVATA