La giovane Ellen Page (Juno, Inception) è stata scelta come protagonista del war movie indipendente Lioness, sviluppato da James Dahl. Il film racconterà la storia della Lancia Spezzata (primo grado dei militari di truppa n.d.a) Leslie Martz, una marine americana che era di stanza ad Haditha, in Iraq.

La Martz è stata inviata in Afghanistan come leader di uno squadrone femminile con il duplice compito di guadagnarsi la fiducia delle donne afghane, offrendo loro le competenze necessarie per vivere in modo indipendente, e quello di trovare informazioni riguardanti i loro mariti talebani. La soldatessa, ora rientrata negli U.S.A, stava inoltre conducendo una guerra personale su più fronti: nascondeva, infatti, la sua omosessualità  e si trovava divisa tra il desiderio di dimostrare quanto valesse ai suoi superi e la fedeltà e la riconoscenza che aveva iniziato a provare nei confronti delle donne e dei bambini di quel paese.

Una delle scrittrici della serie Matador, Rosalind Ross, ha già pronta la sceneggiatura del film, che si occuperà anche di produrre. Al momento non c’è ancora un nome legato alla regia e nessuna data d’uscita.

Fonte: THR

© RIPRODUZIONE RISERVATA