La stagione dei red carpet non è ancora finita: dopo i festival cinematografici di Venezia e di Toronto, e le sempre atesissime fashion week metropolitane, domenica scorsa è stata la volta degli Emmy Awards 2011. La cerimonia di consegna dei più prestigiosi riconoscimenti della televisione americana, si è tenuta a Los Angeles e a presentarla c’era la terribile insegnate di ginnastica delle serie Glee Jane Lynch. Molti volti del piccolo schermo americano e dell’entertainment hollywoodiano presenti all’evento: dal corposo cast della serie pigliatutto Modern Family alla dissacrante squadra di giovani interpreti della divertente Bing Bang Theory, da un accigliato Ashton Kutcher alle attrici protagoniste premiate con gli Emmy per le miglior interpreti drammatiche come Kate Winslet e Julianna Margulies.
La concentrazione di tante star è sempre sinonimo di glamour e mise da favola di haute couture. I grandi nomi della moda mondiale fanno a gara per accaparrasi i favori delle dive. Gli abiti ed gli accessori d’alta moda più eccletici vengono indossati e sfoggiati senza alcuna parsimonia per l’occasione e soprattutto per i flash dei fotografi ai photocall. I veri must della serata per quasi tutte le protagoniste sono stati: spalle in vista, plateau vertiginosi, mini e preziosissime pochette.
Per la cerimonia di quest’anno quasi tutte le ospiti sono andate sul sicuro optando per abiti in lungo (alcune anche con un accenno di strascico). E sulla passerella californiana non sono poi mancati i colori forti come il verde dell’attrice Loretta Devine (Adele Webber in Grey’s Anatomy) o il viola della simpatica chef di Una mamma per amica Melissa McCarthy (premiata come miglior attrice brillante per la comedy Mike & Molly). (Foto Getty Images)

Come sempre, dite la vostra e date i voti alle star! 

Scopri tutti i vincitori degli Emmy Awards 2011

© RIPRODUZIONE RISERVATA