Siamo ormai vicini. Questo lunedì, 25 agosto, al Nokia Theatre di Hollywood, si terrà la 66. edizione della cerimonia di premiazione degli Emmy Awards. La cerimonia sarà presentata da Seth Meyers e verrà trasmessa in diretta televisiva dal network NBC.

Inizia perciò il toto scommesse su chi saranno i vicintori (leggi qui tutte le nomination), quali show verranno premiati, e chi saranno proclamati migliori attori di quest’anno.

Per quanto riguarda il premio come miglior serie drammatica, a tra i papabili ci sono sicuramente Breaking Bad, True Detective e Il Trono di Spade. Sembra quasi certo però che a vincere sarà la serie del professor White.

Come migliori attori di una serie drammatica è probabile che la vittoria andrà al detective  Matthew McConaughey, anche se si meriterebbero il premio sia il suo co-protagonista Woody Harrelson, che Bryan Cranston (Breaking Bad).

Passando al gentil sesso, sembra quasi certo che a portare a casa l’award sarà la bravissima Julianna Margulies di The Good Wife.

Sul settore Comedy invece le migliori serie Modern Family potrebbe vincere per la quinta volta di seguito, a cercare di soffiarle il premio ci sono in prima fila The Big Bang Theory e Louie.

La star di Louie, Louis CK, è anche il favorito assoluto come miglior attore di una serie commedia.

Migliore attrice dovrebbe essere Julia Louis-Dreyfus (Veep), l’attrice nell’arco della sua carriera è stata nominata ben 15 volte, e ha vinto 4 statuette (due delle quali grazie a Veeps). Che arrivi la quinta? A cercare di sottrargliela ci sarà Taylor Schilling (Orange Is the New Black)

Leggi anche: Billy Crystal guiderà l’omaggio a Robin Williams; I 14 esclusi che hanno fatto discutere il Web


© RIPRODUZIONE RISERVATA