Nel suo ultimo film Una moglie bellissima , Leonardo Pieraccioni interpreta il fruttivendolo Mariano, residente nella ridente cittadina di Anghiari in provincia d’Arezzo, circondato da amici un po’ strampalati ma fedeli e da una moglie, per l’appunto, bellissima. A interpretarla è Laura Torrisi, ex concorrente del Grande Fratello, scoperta dal regista su una rivista di moda dove appariva in una pubblicità di intimo. Nel film la sua ortolana Miranda è bella tanto da suscitare l’interesse di un fotografo (Gabriel Garko) a caccia di una donna comune da trasformare in una modella da calendario. Dopo la proiezione in anteprima per la stampa, tenutasi ieri a Milano, Pieraccioni ci ha raccontato perché non sceglie mai le bionde e quanto contano per lui le critiche sui suoi film che legge sui giornali. Sentite anche cosa ci ha risposto quando gli abbiamo domandato che cosa dovrebbero offrire a lui per fargli fare un calendario senza veli e cosa direbbe a tutti coloro che pensano già di “piratare” il suo film. Laura Torrisi ci racconta invece la sua prima esperienza su un set, in cosa sente di assomigliare alla sua Miranda e in cosa invece non le assomiglia per niente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA