Di attori bravi e trasformisti come John Malkovich non ne esistono molti a questo mondo. Deve essere il pensiero che ha attraversato la testa del fotografo Sandro Miller, quando ha deciso di dare il via alla mostra Malkovich, Malkovich, Malkovich: Homage to Photographic Masters, che partirà dal 7 novembre 2014 e andrà avanti fino a gennaio del 2015 presso la Catherine Edelman Gallery di Chicago.

Le foto sono già visibili e vedono Malkovich ritratto in pose che rievocano i più famosi scatti dei grandi fotografi come Anne Leibovitz o Herb Ritts. Dal Joker a Marilyn Monroe (sic), fino a Hitchcok, da Jean Paul Gaultier ad Albert Einstein, ma persino a persone sconosciute, ma note proprio grazie a celebri ritratti, l’attore dimostra le sue incredibili capacità da trasformista.

Con un po’ di trucco e nasi finti, è stato anche capace di diventare Pablo Picasso e Salvador Dalì. La gallery è molto raffinata e vale la pena darle un occhiata da vicino.
Eccola qui sotto:

© RIPRODUZIONE RISERVATA